Tavola disegno 1 copia

Il convegno ID Security nasce per approfondire le tematiche legate alla sicurezza dell’identità digitale e al contrasto dei crimini informatici.

Il convegno ID Security nasce per approfondire le tematiche legate alla sicurezza dell’identità digitale e al contrasto dei crimini informatici.

19-04-2012

Roberto Saracino, CIO AlmavivA, interviene a "ID Security 2012"

 

Id Security 

 

Il convegno ID Security nasce per approfondire le tematiche legate alla sicurezza dell’identità digitale e al contrasto dei crimini informatici.
 
La diffusione di Internet, l'utilizzo della posta elettronica, l’incremento delle transazioni telematiche e l'uso crescente di social network hanno favorito la circolazione in rete di dati personali, aumentandone esponenzialmente la vulnerabilità.
 
Gli esperti del settore, provenienti dal mondo istituzionale e dal mondo IT, definiranno il quadro attuale del fenomeno, fornendo indicazioni per le strategie del futuro e offrendo una panoramica delle iniziative avviate in materia di dematerializzazione.
 
Roberto Saracino, CIO AlmavivA, interverrà alla Tavola Rotonda delle 11.30 sul tema “Furto dell’identità digitale e diritto all’oblio”.
 
Chairman:
Marco Ludovico, Giornalista de Il Sole 24 Ore
 
Partecipanti:
Daniele Bettarelli, Direttore Generale Aci informatica
Franco Bernabè, Presidente Telecom Italia
Maurizio Ferrante, Direttore Sanitario dell'Ospedale Generalizio San Giovanni Calibita Fatebenefratelli di Roma
Andrea Lisi, Presidente ANORC
Paolo Nuti, Presidente Associazione Italiana Internet Provider
Cristian Perrella, Responsabile delle relazioni Law Enforcement EMEA, Facebook
Francesco Pizzetti, Garante della Privacy
Francesco Rutelli, Senatore e Membro del Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica
Guido Scorza, Avvocato, Presidente dell’Istituto per le politiche dell’innovazione
Roberto Setola, Docente e Direttore del Laboratorio Sistemi Complessi e Sicurezza – Università CAMPUS Bio-Medico di Roma
Domenico Vulpiani, Dirigente Generale della Polizia di Stato e Coordinatore per la sicurezza informatica e per la protezione delle infrastrutture critiche.
 
Per approfondire vai al programma generale del Convegno

​ ​​​